Crostata primavera ripiena di ricotta e fragole - Dr.Ssa Sara Lampis
15474
post-template-default,single,single-post,postid-15474,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Crostata primavera ripiena di ricotta e fragole

Ingredienti

Per la frolla senza glutine con uova e olio di mais (Foto 1):
190 g farina di riso biologica
70 g farina mais, tipo fumetto biologica
40 g farina di pistacchi
2 cucchiaini di cremor tartaro
2 uova + 1 tuorlo di grandezza media
65 g olio mais
60 g miele di acacia o millefiori

Per il ripieno:
500 g di ricotta di latte vaccino freschissima
1 cucchiaino di semi di bacca di vaniglia
30 g di miele di millefiori o di acacia
350 g di fragole  biologiche

Per la decorazione sopra il dolce:
Qualche fettina di fragola, mezzo cucchiaio di granella di pistacchi e zucchero a velo

Procedimento

Preparate la frolla: in un contenitore miscelate ed amalgamate tutti gli ingredienti e formate un panetto. Ricopritelo con della pellicola e riponete in luogo fresco per una mezz’ora (Foto 2). Sciacquate, asciugate e togliete il peduncolo alle fragole. Tagliatele a fettine e disponetele su una teglia foderata con della carta forno; fatele asciugare in forno a 100° per circa 40 minuti, avendo cura di lasciare una piccola fessura aperta dello sportello per far fuoriuscire il vapore. Prelevatele e portate il forno alla temperatura di 170° (Foto 3). Preparate il ripieno: in una caraffa, ponete la ricotta ben scolata e i semi di vaniglia (Foto 4).

  

Incorporate il miele (Foto 5).  Sbattete bene il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema soffice e spumosa (Foto 6). Riprendete il panetto e stendetene i tre quarti su una tortiera dal diametro di 21cm. Bucherellatelo con una forchetta, per favorire una cottura omogenea (Foto 7).

  

Adagiate sul fondo della crostata le fragole, in modo uniforme (Foto 8). Dressate sopra di queste ultime, il ripieno di ricotta aiutandovi con una tasca da pasticciere o con un cucchiaio livellando bene (Foto 9). Rivestite totalmente la crostata con la restante pasta e infornate per 45 minuti (Foto 10).


Fate raffreddare, sformatela, decorate con degli spicchietti di fragola e granella di pistacchi e con una spolverata leggera di zucchero a velo.