Triatleta, 3 in 1. Composizione corporea, alimentazione, performance - Dr.Ssa Sara Lampis
14800
post-template-default,single,single-post,postid-14800,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Triatleta, 3 in 1. Composizione corporea, alimentazione, performance

18/03/2016 In collaborazione con Piscine Rari Nantes Marostica.

Illustrare le basi biochimiche della preparazione fisica per far capire l’alimentazione più adatta per il triatleta.

Gli obiettivi per una corretta preparazione nutrizionale del triatleta sono quattro. In primo luogo è importante la costituzione di adeguate riserve muscolari ed epatiche di glicogeno, in secondo luogo la condizione di idratazione deve essere ottimale, in terzo luogo occorre prevenire l’ipoglicemia ed infine ridurre al massimo ogni disagio gastrointestinale.